abm

abm

venerdì, gennaio 19, 2018

comunicato stampa

100 MILIONI DI ANNI FA
(studenti visitano l’area didattico naturalistica di Matrice)


Le classi della quinta elementare di Petacciato hanno visitato nella giornata odierna, accompagnati dai volontari di Ambiente Basso Molise, la bellissima area naturalistica di Matrice. Ad attenderli il Professor Rocco Cirino ex docente di geografia e referente regionale dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia. L’area oltre a contenere tutte le specie di alberi che vivono in Molise ha un museo di fossili veramente unico.
Con grande cortesia e professionalità, il Professor Cirino, ha illustrato ai giovani allievi, tramite i fossili, l’evoluzione che ha subito la terra, in particolare il Molise negli ultimi 110 milioni di anni. Un viaggio nel passato remotissimo rivissuto attraverso le pietre e i minerali che si trovano all’interno del museo dell’area didattica.
A Matrice ancora oggi nei campi si possono trovare organismi quali le ammoniti, le rudiste o le mummuliti che consentono di attribuire con certezza al periodo cretaceo tali fossili.
La Natura insegna.
Un ringraziamento particolare va all’Amministrazione Di Pardo per il fattivo sostegno ai progetti didattici itineranti, necessari per una didattica al passo con i tempi ed in grado di offrire soddisfazione professionale ai docenti e migliori possibilità di apprendimento agli studenti.
li 19 gennaio 2018

                                                                                                           Il Presidente
Luigi Lucchese








sabato, gennaio 13, 2018

ESCURSIONE NEI LUOGHI DEL LIFE MAESTRALE

Temperatura rigida ma emozioni nei luoghi del Life Maestrale.
A fare compagnia ad un gruppo di visitatori ci sono stati numerosi cormorani dal rientro della loro caccia quotidiana, un tuffetto che ha molto divertito i bambini presenti ed una  magnifica Albanella reale che, in caccia ha emozionato i presenti con continue evoluzioni in volo.
Non finiscono mai di stupire i luoghi del Life Maestrale.
A condurre i visitatori Patrizia e Luigi di Ambiente Basso Molise.










mercoledì, gennaio 10, 2018

SEGNALAZIONE DISCARICA ABUSIVA


                                                                                                          SINDACO
                                                                                                          COMUNE DI
                                                                                                          TERMOLI


Oggetto: SEGNALAZIONE DISCARICA ABUSIVA.


Il sottoscritto Lucchese Luigi Presidente pro-tempore dell'Associazione di Volontariato Ambiente Basso Molise, segnala la presenza di una discarica abusiva (vedasi cartina allegata):
nei pressi della SS. 16  ( di fronte xxxxxxxxxxx ) si trova una discarica abusiva contenente principalmente rifiuti di scarti edili, televisore, rifiuti domestici, plastica, legno, giocattoli, ingombranti etc. inoltre si segnala una scatola contenete plastica con nome, cognome, indirizzo  e telefono (si allegano foto):
COORDINATE:                     N.  xxxxxxxxxx        E. xxxxxxxxx
Ci preme segnalare che in Molise, il 70% dei rifiuti abbandonati in natura sono da scarti edili (studio ABM) e che comunque la tipologia e gli eventuali rifiuti o scarti vengono segnalati nella S.C.I.A. o nella C.I.L.A. con dichiarazione del tecnico e impresa, per lo smistamento in un centro autorizzato.
Sempre dallo studio ABM, emerge che nessun comune richieda in seguito la documentazione di avvenuto scarico dei rifiuti in un centro autorizzato.
Sarebbe opportuno che i comuni prendessero la decisione di richiedere la documentazione di avvenuto smaltimento dei rifiuti, in tal modo si eviterebbero dei costi aggiuntivi alla comunità per la bonifica di discariche abusive.
L'occasione ci è gradita per porgere distinti saluti
li 08 gennaio 2018
                                                                                                          Il Presidente
                                                                                                       Luigi Lucchese















lunedì, gennaio 08, 2018

SEGNALAZIONE DISCARICA ABUSIVA


                                                                                       SINDACO
                                                                                       COMUNE DI
                                                                                       SAN MARTINO IN PENSILIS


Oggetto: SEGNALAZIONE DISCARICA ABUSIVA.


Il sottoscritto Lucchese Luigi Presidente pro-tempore dell'Associazione di Volontariato Ambiente Basso Molise, segnala la presenza di una discarica abusiva (vedasi cartina allegata):
Nei pressi della strada provinciale 129 (strada di xxxxxxxxxxx) si trova una macro discarica abusiva contenente rifiuti di tonnellate di scarti edili, pneumatici, rifiuti ingombranti, rifiuti domestici, materassi, plastica, legno, vetro, resti di animali, e tantissimo materiale pericoloso in eternit, etc.(si allegano foto):
COORDINATE:                     N.  xxxxxxxxxxx         E. xxxxxxxxxxxx
Ci preme segnalare che in Molise, il 70% dei rifiuti abbandonati in natura sono da scarti edili (studio ABM) e che comunque la tipologia e gli eventuali rifiuti o scarti vengono segnalati nella S.C.I.A. o nella C.I.L.A. con dichiarazione del tecnico e impresa, per lo smistamento in un centro autorizzato.
Sempre dallo studio ABM, emerge che nessun comune richieda in seguito la documentazione di avvenuto scarico dei rifiuti in un centro autorizzato.
Sarebbe opportuno che i comuni prendessero la decisione di richiedere la documentazione di avvenuto smaltimento dei rifiuti, in tal modo si eviterebbero dei costi aggiuntivi alla comunità per la bonifica di discariche abusive.
Vi preghiamo segnalare se codesto comune provvederà alla bonifica.
L'occasione ci è gradita per porgere distinti saluti
li 06 gennaio 2018

                                                                                    Il Presidente
                                                                                 Luigi Lucchese














sabato, gennaio 06, 2018

CARETTA CARETTA SPIAGGIATA: UNA STRAGE CHE NON SI FERMA

Trovata stamane, dai volontari di Ambiente Basso Molise, una Caretta caretta spiaggiata. Purtroppo continua la strage delle tartarughe che, sembra non fermarsi mai. E' stata allertata la Capitaneria di porto. Ecco alcune immagini: